La Terapia

La terapia individuale

L'obiettivo primario di un percorso di terapia individuale è quello di raggiungere un cambiamento che si concretizza in uno stato maggiore di benessere personale. L'attenzione del terapeuta sarà rivolta ai pensieri, alle emozioni, alle storie e ai vissuti della persona facendo riferimento in particolare alla dimensione relazionale ed interattiva.

 

La terapia di coppia

La difficoltà di comunicare, la distanza emotiva tra i partner, le difficoltà sessuali, il non riuscire più a trovare, in un problema specifico, un accordo emotivamente soddisfacente ed iniziare un litigio interminabile quanto inutile, possono indicare la necessità di intervenire con una terapia di coppia. Il primo obiettivo della terapia su una relazione in crisi è quello di accrescere la consapevolezza delle modalità relazionali, comunicative e di contatto presenti nella relazione di coppia ed individuare gli specifici aspetti che contribuiscono a generare ed alimentare la crisi.

 

La terapia familiare

Nel corso del ciclo di vita, la famiglia incontra inevitabilmente i cosiddetti eventi critici, cioè momenti di discontinuità vissuti come stressanti e che impongono una riorganizzazione. La terapia familiare è un tipo di trattamento particolarmente indicato quando:
1. il disagio di uno dei membri ha un impatto molto forte su tutta la famiglia.
2. è il bambino o l’adolescente a manifestare un disagio.
3. quando la sofferenza e' dovuta ad un evento stressante che coinvolge l’intero nucleo familiare, come ad esempio un lutto, una separazione o un divorzio etc.

 

La terapia sistemico-relazionale

Che cos’è ?
La terapia ad orientamento sistemico-relazionale è una modalità di intervento mirata a fornire un aiuto efficace ed un sostegno emotivo a persone che stanno attraversando un periodo difficile della propria vita. Chiunque si trovi in una condizione di disagio (nella relazione di coppia, in famiglia, nel contesto lavorativo, nell’ambiente scolastico, nel rapporto con se stesso) e desideri cambiarla, può considerare la psicoterapia come uno spazio elettivo per chiarire, affrontare e superare i propri problemi.

Come si svolge?
La terapia ad orientamento sistemico-relazionale prevede una modalità di lavoro basata sul colloquio faccia a faccia. La prima fase della terapia, che dura generalmente due o tre incontri, si pone come obiettivo la conoscenza reciproca e la focalizzazione del problema presentato. Al termine di questa prima fase verrà fatta una proposta di intervento personalizzata: a seconda delle problematiche presentate dal cliente e delle sue esigenze verrà concordato il tipo di percorso terapeutico più adatto.

Quanto può durare una terapia?
La durata dell’intervento, di consulenza o di psicoterapia, viene concordata con il cliente. In base alla nostra modalità di lavoro gli incontri sono generalmente a cadenza settimanale.

"

Psicologa e Psicoterapeuta

  AleTheWebmaster

  All rights reserved.